Come abilitarsi SUPER OSS in Lombardia: nuove mansioni, competenze e formazione

super oss

Di

Data

Share

Come abilitarsi SUPER OSS in Lombardia? Con la delibera di giunta del 25 luglio 2022, Regione Lombardia ha deciso di attivare un percorso sperimentale per la formazione di una figura professionale di ulteriore supporto alla rete socio sanitaria delle cure intermedie, residenziale e semiresidenziale per persone anziane e per persone con disabilità.

Per diventare SUPER OSS sono necessarie 150 ore di formazione e determinati requisiti per accedervi. Approfondiamo insieme l’argomento nei prossimi paragrafi.

Come diventare SUPER OSS in Lombardia: corso di formazione complementare

Il corso SUPER OSS è un percorso di formazione complementare in Assistenza Sanitaria dell’Operatore Socio sanitario  (OSS-FC) nelle unità di offerta sociosanitarie di cure intermedie e nelle unità di offerta sociosanitarie residenziali e semiresidenziali per persone anziane e per persone con disabilità.

La frequenza ai corsi è obbligatoria e possono essere ammessi alle prove di valutazione finale coloro che hanno frequentato il 90% delle ore complessive del corso e hanno ottenuto una valutazione positiva dal corpo docente sia per la parte teorica sia per il tirocinio. 

L’attestato finale di “Formazione complementare in assistenza sanitaria” si consegue a seguito del superamento dell’esame finale il cui fine è la verifica del conseguimento di tutte le competenze previste dal profilo formativo attraverso una prova scritta, una prova orale e una esercitazione pratica

L’esame finale sarà condotto da parte di una commissione composta da: 

  • un Presidente, individuato e nominato dalla Regione – DG Welfare – con conoscenza del sistema dei servizi in ambito sociale, sanitario e sociosanitario, anche in regime libero professionale, appartenente al profilo dell’infermiere; 
  • un commissario esperto in tematiche sanitarie individuato e nominato dalla Regione – DG Welfare – scelto tra il personale infermieristico in servizio nelle aziende del Sistema Sanitario Regionale, anche in collaborazione con le Aziende Sanitarie Locali; 
  • il coordinatore del corso con possibilità di delega a un rappresentante del corpo docente. L’esame è diretto a verificare gli effetti della ricaduta formativa, attraverso test e scelta multipla e soglia di superamento all’80% + esercitazione. 

Al termine del corso agli allievi idonei verrà rilasciato, da Regione Lombardia attraverso il sistema informativo SIUF, un attestato di “Operatore socio-sanitario con formazione complementare in assistenza sanitaria” ai sensi dell’Accordo in Conferenza Stato Regioni del 16 gennaio 2003.

Corso SUPER OSS: in cosa si differenzia TSS

Corso SUPER OSS di TSS Lombardia (Milano, Bergamo, Varese, Brescia, Como): scopri le nuove mansioni e competenze e come abilitarti nel 2022: il corso di formazione complementare SUPER OSS di TSS rappresenta una grande opportunità sia per le strutture che operano nel settore sociosanitario sia per il fruitore del corso: da un lato permette di ampliare e migliorare le competenze pratiche e teoriche del personale e dall’altro contribuisce alla riduzione del monte salari allungando il raggio d’azione delle mansioni che può svolgere la figura OSS.

Questo percorso complementare ha l’obiettivo di formare una figura professionale di supporto all’infermiere attraverso la seguente programmazione di attività formative:

  • Modulo 1: Cura alla persona e sicurezza (46 ore)
  • Modulo 2: Dolore parametri e funzioni (20 ore)
  • Modulo 3: Somministrazione prescrizioni terapeutiche (54 ore)
  • Modulo 4: Aggiornamenti (30 ore)

Vuoi approfondire il programma nel dettaglio? Ti serve supporto per migliorare e ampliare le competenze pratiche e teoriche del personale sociosanitario? Scrivici a soluzioni@targetsolution.it e un nostro consulente ti ricontatterà entro 24h per valutare insieme la soluzione migliore per te.

Quali sono le mansioni del SUPER OSS?

La formazione complementare per diventare SUPER OSS mira a modellare una figura assistenziale maggiormente preparata a supportare la funzione infermieristica e a migliorare la qualità del lavoro e delle attività svolte dall’équipe assistenziale grazie a competenze integrative delle conoscenze di base.

Il percorso di formazione SUPER OSS è diretto alle figure OSS e avviene su segnalazione alle Agenzie di Formazione da parte delle strutture in cui gli interessati operano con i seguenti requisiti:

  • possesso del titolo di OSS e di scuola media superiore ovvero il possesso del titolo di OSS e 10 anni di esperienza lavorativa documentata; 
  • preferibilmente formazione pregressa premiante (es. attestato BLS);

L’Operatore Socio Sanitario con formazione complementare in assistenza sanitaria, oltre a svolgere e assorbire tutte le attività dell’Operatore Socio Sanitario, coadiuva ad un contestualizzato modello organizzativo l’infermiere conformemente alle indicazioni che gli vengono impartite dallo stesso rispetto alle attività individuate nel contesto del presente documento. Tutte le attività sono verificate dall’infermiere.

JOBlog

Iscriviti a JOBlog per ricevere le ultime notizie su TSS.

Progetti di settore

Target Service Solutions è attiva da tempo nel mondo della formazione professionalizzante, permettendo ai propri corsisti di specializzarsi in progetti di settore di diversi ambiti professionali regolamentati da Regione Lombardia.

JOBlog

Recensioni

Corsi mirati. Cinque stelle meritate.

Alessandro L.

Progetti di settore

Target Service Solutions è attiva da tempo nel mondo della formazione professionalizzante, permettendo ai propri corsisti di specializzarsi in progetti di settore di diversi ambiti professionali regolamentati da Regione Lombardia.

JOBlog

Recensioni

Corsi mirati. Cinque stelle meritate.

Alessandro L.