Crediti ECM: cosa sono e a cosa servono

crediti ecm

Di

Data

Share

Cosa sono i crediti ECM? I crediti ECM (Educazione Continua in Medicina) vengono assegnati ai professionisti sanitari (ad esempio medici, infermieri, psicologi, fisioterapisti) che partecipano a determinati tipi di corsi che rispettano dei precisi standard qualitativi. Questi criteri vengono stabiliti da un provider che solitamente è rappresentato da un’azienda pubblica o privata con specifici requisiti volti a garantire un’elevata qualità formativa ai professionisti.

Perché si parla di obbligo per le professioni sanitarie?

L’ordine deontologico di ogni professione sanitaria prevede l’obbligo alla formazione continua del professionista nel corso di tutta la carriera, al fine di garantire una cura sempre adeguata e in grado di rispondere ai bisogni del paziente, con competenze sempre aggiornate. Nello specifico, l’art. 16-quater del decreto 229/99 stabilisce che:

La partecipazione alle attività di formazione continua del professionista sanitario costituisce requisito indispensabile per svolgere attività professionale, in qualità di dipendente o libero professionista, per conto delle aziende ospedaliere, delle università, delle unità sanitarie locali e delle strutture sanitarie private.

I corsi di aggiornamento previsti dall’ente incaricato possono riguardare:

  • aggiornamenti teorici basati sulle nuove evidenze scientifiche
  • aggiornamenti tecnici specifici di ciascuna professione;
  • soft skills, ossia tutte quelle capacità relazionali e di gestione delle emozioni che favoriscono il lavoro di gruppo e riducono l’ammontare di stress relativo alla professione esercitata

Ogni corso ha degli obiettivi specifici da conseguire che compaiono sull’attestato ECM e prendono parte al curriculum del professionista.

Quando inizia l’obbligo

L’obbligo ECM riguarda tutti i soggetti che appartengono alle professioni sanitarie. Se sei un laureando, il tuo obbligo formativo inizia dal 1° gennaio successivo al conseguimento del titolo di studio.

Gli studenti possono accumulare crediti ECM?

Durante il percorso da studente universitario del corso di laurea delle professioni sanitarie non è possibile accumulare crediti ECM. Tuttavia, partecipare agli eventi formativi e/o seminari previsti dall’ateneo dà la possibilità di ottenere CFU.

Quanti crediti bisogna acquisire?

Ogni tre anni il professionista deve accumulare 150 crediti formativi e non è importante come si distribuiscono nei tre anni: il triennio in corso è iniziato nel 2020 e terminerà a dicembre 2022.

Come controllare i propri crediti ECM?

Per facilitare il monitoraggio dei crediti ECM acquisiti, l’Agenas (Agenzia nazionale per i servizi sanitari regionali) ha messo a disposizione degli utenti uno strumento per calcolare se i rispettivi obblighi ECM sono stati raggiunti. Il servizio myECM mette a disposizione di ogni professionista sanitario una pagina personalizzata tramite la quale è possibile monitorare comodamente online la propria situazione formativa per i crediti acquisiti esclusivamente tramite eventi organizzati dai provider accreditati dalla Commissione Nazionale per la Formazione Continua.

Nello specifico, su myECM il professionista può:

  • verificare l’ammontare dei crediti ECM suddivisi per anno e tipologia di offerta formativa (formazione a distanza, residenziale e sul campo);
  • consultare un elenco degli eventi formativi per i quali ha conseguito crediti, contenente tutte le informazioni relative a ciascuno di essi;
  • consultare un elenco di eventi di prossimo svolgimento, filtrato in maniera automatica dal sistema sulla base delle discipline associate

A tal proposito, a supporto di una migliore comunicazione istituzionale e professionale, il Co.Ge.A.P.S. (Consorzio Gestione Anagrafica Professioni Sanitarie) svolge un ruolo di cruciale importanza essendo il principale portale e punto di accesso per per l’erogazione dei servizi di anagrafica e di ECM.

Infatti, secondo quanto stabilito dall’Accordo Stato Regioni del 5 Novembre 2009, il Co.Ge.A.P.S. è “l’organismo nazionale deputato alla gestione delle anagrafiche nazionali e territoriali, dei crediti ECM attribuiti ai professionisti che fanno capo agli Ordini, Collegi nonché le rispettive Federazioni nazionali e Associazioni professionali, consentendo a questi le relative funzioni di certificazione delle attività formative svolte”.

Quali corsi danno più crediti ECM?

Nell’erogazione di un corso, i crediti vengono conteggiati in base alla metodologia di insegnamento e al numero di ore. Ad esempio, la didattica attiva (pratica) permette l’acquisizione di più crediti rispetto alla didattica frontale (lezione teorica standard).

Inoltre, i corsi con un numero ristretto di partecipanti (ad esempio 25) ottengono un bonus di crediti in più rispetto ai corsi con molti partecipanti (ad esempio 200). Infine, più ore valgono più crediti. I corsi possono arrivare ad un massimo di 50 crediti ECM.

Scopri come migliorare le tue conoscenze teoriche e pratiche, ottieni 50 ECM e acquisisci un modello clinico manuale facilmente applicabile nella pratica quotidiana della tua professione.

Scegli adesso di prenderti cura dei tuoi pazienti: consulta il nostro catalogo di Corsi in partenza per odontoiatri, fisioterapisti e osteopati.

Per ulteriori informazioni è possibile visionare tutti i nostri servizi sul nostro sito targetsolution.it o avere una consulenza diretta chiamando al nr. verde 800 300 818 e selezionando la sede di preferenza tra Milano, Bergamo, Varese e Brescia.

JOBlog

Iscriviti a JOBlog per ricevere le ultime notizie su TSS.

Progetti di settore

Target Service Solutions è attiva da tempo nel mondo della formazione professionalizzante, permettendo ai propri corsisti di specializzarsi in progetti di settore di diversi ambiti professionali regolamentati da Regione Lombardia.

JOBlog

Recensioni

Corsi mirati. Cinque stelle meritate.

Alessandro L.

Progetti di settore

Target Service Solutions è attiva da tempo nel mondo della formazione professionalizzante, permettendo ai propri corsisti di specializzarsi in progetti di settore di diversi ambiti professionali regolamentati da Regione Lombardia.

JOBlog

Recensioni

Corsi mirati. Cinque stelle meritate.

Alessandro L.